Scorri per svelare  

 
 
 Scegli una modalità

Modalità

 
 
 

MODALITÀ STORIA

La campagna di For Honor, giocabile in singolo o in cooperativa per due giocatori, è la travolgente storia di un gruppo di valorosi guerrieri trascinati in una delle più sanguinose guerre tra cavalieri, vichinghi e samurai che si siano mai viste.

Sono passati secoli da quando un cataclisma ha mutato il volto del mondo, e cavalieri, vichinghi e samurai sono riusciti ad adattarsi e prosperare nuovamente. Ogni fazione ha il potere necessario ad annientare le altre: la rottura del loro fragile equilibrio provocherà una guerra di enormi proporzioni.

Nei panni dei più grandi guerrieri di ciascuna fazione, i giocatori potranno vivere alcuni dei momenti che hanno portato alla guerra. Acume e abilità saranno fondamentali per assicurarsi la vittoria superando manipolazioni, tradimenti e catastrofici capovolgimenti di fronte.

I giocatori potranno assaltare castelli e fortezze, ribaltare le sorti delle battaglie più importanti e sconfiggere potenti boss in violenti duelli nei panni di audaci eroi pronti a cambiare il corso della storia.

Dettagli e obiettivi della modalità

La storia dell'Orochi

L'Orochi era un talentuoso assassino al servizio dell'imperatore, ma purtroppo la sua insolenza mise fine alla sua promettente carriera e lo fece finire in catene. Fortunatamente, la profonda lealtà e l'indole buona dell'Orochi gli ha permesso di trovare nuovi alleati pronti a riscattare l'onore del loro amico... non appena avranno un piano per farlo fuggire dalla sua prigionia.

1 di 3

La storia del Razziatore

Il Razziatore è impavido, idealista e stanco di vedere i vichinghi massacrarsi fra loro. Pur essendo sanguinario quanto i suoi compagni, questo eccezionale guerriero è spinto da un immenso desiderio di restituire la pace al popolo vichingo. Con la forza, l'astuzia o la pura determinazione, il Razziatore non si fermerà finché non avrà riunito tutti i clan sotto un obiettivo comune.

2 di 3

La storia del Guardiano

Il Guardiano è un giovane cavaliere coraggioso e di talento proveniente dai territori meridionali della Legione di Ferro. Tutti i Guardiani devono essere nobili e impavidi, fulgidi esempi di cavalleria, ma lui ha il potenziale per diventare un vero eroe, una figura molto rara in tempi tumultuosi.

Dopo anni di sterili battaglie nelle terre della Legione di Ferro, il Guardiano si è incamminato verso nord alla ricerca di una causa per cui combattere. La sua ricerca sembra concludersi ad Ashfeld, dove il giovane Guardiano incontra per la prima volta la Legione di Ossidiana.

3 of 3

  image
  image