Scorri per svelare  

Fight_Blog_warden_en

Stagione 7 - Aggiornamento lottatori: Guardiano

02/08/2018 09:00

Perché modificare il Guardiano?

Il Guardiano è un personaggio con un set di mosse semplice, creato appositamente per i nuovi giocatori. Tuttavia, vogliamo che chi lo usa ai massimi livelli possa dimostrare la sua maestria.

Il gioco del Guardiano al momento si affida troppo all'attacco leggero alto o all'attacco a zona, ma noi vorremmo vederlo usare tutte le mosse a sua disposizione.

Inoltre, la combinazione Spallata/Spezzaguardia funziona bene solo contro gli avversari che non rotolano via: vogliamo invece assicurarci che la pressione esercitata dal Guardiano con la Spallata sia sempre abbastanza minacciosa.

NUOVA MOSSA: Sfondamento valoroso

INPUT: Schivata in avanti + attacco pesante

Prima dell'aggiornamento, il Guardiano aveva problemi a mettere sotto pressione gli avversari che rotolavano via. Quando si affrontava un Guardiano, il consiglio generale era solo di "rotolare via", dato che questo rendeva inutili sia la Spallata che lo Spezzaguardia.

Con l'aggiornamento della stagione 7, il Guardiano guadagna un nuovo attacco per contrastare questa manovra: Sfondamento valoroso.

È un attacco pesante, quindi permette le esecuzioni e può anche essere concatenato con gli attacchi pesanti finali per una maggiore fluidità.

Spallata

Prima dell'aggiornamento, la Spallata poteva essere evitata rotolando. Con l'introduzione di Sfondamento valoroso, le cose cambiano.

Tuttavia, è comunque piuttosto difficile colpire gli avversari con la sola Spallata. Volevamo che sia la sua versione semplice che quella caricata fossero abbastanza minacciose, ma in genere venivano usate solo la versione più rapida e l'interruzione diretta in Spezzaguardia.

Con l'aggiornamento della stagione 7 la Spallata ha guadagnato un tracciamento molto migliore, quindi un avversario che cerca di evitare la versione rapida verrà colpito dalla Spallata caricata.

Inoltre ora il Guardiano può interrompere la Spallata molto più tardi durante il caricamento. In cambio, ora non è più possibile passare direttamente dal caricamento della Spallata allo Spezzaguardia. Questo collegamento diretto non era più necessario, dato che il nuovo tempismo della Spallata fornisce al Guardiano una risposta per qualsiasi possibile reazione dell'avversario.

Questo dovrebbe rendere un po' più chiara la presenza delle icone Imbloccabile/Spezzaguardia durante la Spallata, ma vogliamo sottolineare che ora entrambe le versioni della mossa (rapida e caricata) creeranno una situazione simile a quella che il Guardiano poteva generare usando Spallata/Spezzaguardia.

Attacchi iniziali, proseguimenti e attacchi pesanti finali

Prima dell'aggiornamento, il Guardiano si affidava troppo all'attacco leggero alto e all'attacco a zona per iniziare un assalto. Con l'arrivo della stagione 7, porteremo gli attacchi leggeri laterali a 500 ms (da 600 ms) riducendone i danni. Lo scopo è rendere il Guardiano un po' meno prevedibile.

In più, prima dell'aggiornamento, il Guardiano non usava abbastanza spesso i suoi attacchi pesanti finali. Nella stagione 7 il Guardiano potrà accedere agli attacchi pesanti finali direttamente dall'attacco a zona, da Sfondamento valoroso e da Squarcio in corsa. Questo dovrebbe permettergli di mettere in piedi un'offensiva più fluida.

NUOVA PROPRIETÀ: Finale di serie pesante alto imbloccabile

L'attacco pesante finale alto ora è imbloccabile. Questo fornirà al Guardiano un'opzione minacciosa da usare dopo aver messo a segno un attacco iniziale.

Introducendo queste nuove transizioni verso gli attacchi pesanti finali e la proprietà Imbloccabile speriamo di dare al Guardiano la possibilità di iniziare uno scontro e infliggere danni senza doversi necessariamente affidare alla Spallata.

Per ulteriori informazioni:

Tutti i dettagli sull'aggiornamento del Guardiano sono riportati nelle note complete sulla patch della stagione 7, consultabili qui:

La patch della stagione 7 comprende anche un aggiornamento per la Valchiria. Potete scoprire tutte le modifiche qui!

Ci vediamo sul campo di battaglia!

Vuoi commentare questo articolo?

Unisciti alla conversazione sul forum ufficiale Ubisoft dedicato a For Honor.

Unisciti subito